window.dataLayer = window.dataLayer || [];dataLayer.push({'event': 'menu_info_event', 'menu_info' : {"id":"108","menutype":"mainmenu-it","title":"BLOG","alias":"blog","note":"","route":"blog","link":"index.php?option=com_content&view=category&layout=blog&id=8","type":"component","level":"1","language":"it-IT","browserNav":"0","access":"1","home":"0","img":" ","template_style_id":"11","component_id":"22","parent_id":"1","component":"com_content","tree":["108"],"query":{"option":"com_content","view":"category","layout":"blog","id":"8"},"class":" current active","mega":false,"group":0,"dropdown":0,"setting":[],"flink":"\/it\/blog.html","anchor_css":"","anchor_title":"","anchor_rel":"","menu_image":"","menu_image_css":""}});

Una struttura nata per stupire e proposta lungo la Baia più ricca del mondo, quella di Dubai. Un grattacielo di 270 mt. in acciaio e cristallo a forma di “Cigno” poggiato sull’acqua da proporre alla Fly Emirates, come suo quartier generale, un progetto utopico ma che ha fatto parlare di se, ai piani alti della compagnia.
L’architettura del grattacielo si può leggere perfettamente in 2 forme dominanti, il basamento e la guglia svettante, elementi fortemente caratterizzanti del progetto che nella visione di insieme danno appunto l’idea di raffigurare un cigno di cristallo che si affaccia sulla baia di Dubai.
Un elemento che potremmo definire importa è il basamento che offre ampi terrazzamenti e loggiati con affaccio sull’acqua, 15 piani di terrazze che ospitano i più lussuosi centri commerciali, resort, centri direzionali dedicati alla compagnia. All’ultimo piano del basamento troviamo una piscina con vista panoramica sulla Baia e sulla città.
L’elemento trapezoidale di cristallo è circondato da un giardino di palme, elemento green autoctono che rafforza il concetto organico.
Svettante nel cielo, fino a raggiungere quota 270 mt. di altezza ecco la guglia innestata sul lato corto del basamento esattamente difronte al mare, anch’esso un elemento di acciaio e vetro che ingloba nei vari piani, Luxury Hotel, uffici e appartamenti aggettanti sul mare, si fanno così avvolgere da uno dei panorami più belli dell'epoca contemporanea.
Un ascensore di cristallo panoramico raggiunge la cima del grattacielo, dove troviamo poggiato l’aereo ammiraglia della compagnia, un AirBus A380 a grandezza naturale, sospeso nell’aria. Elemento di grande stupore, ideato per lasciare a bocca aperta chiunque sosti sotto il grattacielo. All’interno dell’aereo sospeso nell’aria è stato progettato ristorante e lounge bar.
Una proposta decisamente molto ambiziosa, quella del committente, che ci ha coinvolti in questa avventura e che grazie alla collaborazione con il Designer Marcello Scarantino è riuscito a proporre alla compagnia degli emirati di Dubai.
Il prototipo è stato progettato e realizzato interamente in plexiglass grazie allo staff tecnico che ha saputo mettere su carta la richiesta del committente e poi materializzarlo con la lavorazione del plex.